Hermès, “un trimestre eccezionale” e più di 5 miliardi in 9 mesi

Un trimestre eccezionale per Hermès

Il lusso sta superando la crisi di Hong Kong? La domanda sorge spontanea dopo la pubblicazione degli ultimi risultati trimestrali di Hermès. Le vendite della maison francese sono cresciute del 18,2% a cambi correnti e del 15% a cambi costanti. Morale: a Parigi hanno definito quello chiuso lo scorso 30 settembre un “trimestre eccezionale”.

1,728 miliardi di euro nel trimestre
I ricavi trimestrali di Hermès hanno raggiunto il valore di 1,728 miliardi di euro. La pelletteria ne assorbe quasi la metà. Le sue vendite sono aumentate del 15,1% a cambi attuali e del +11,5% a cambi costanti. La griffe ha confermato che la crescita delle vendite a Hong Kong è rallentata nel trimestre luglio-settembre, ma è rimasta in area positiva. Vola la Cina insieme al mercato Asia-Pacific: +24,8% (+21,8% a cambi costanti). “Le tendenze molto favorevoli nella Cina continentale sono proseguite fino a ottobre”, ha detto ai giornalisti il CFO di Hermès, Eric du Halgouet, sottolineando il ruolo, in quel Paese, del canale online.

5,012 miliardi di euro nei nove mesi
Hermès ha dato anche i numeri relativi ai primi nove mesi 2019. Il fatturato ha superato la soglia dei 5 miliardi di euro (5,012 per la precisione). E la crescita è stata del 16,1% a cambi attuali e del 13% a cambi costanti. Axel Dumas, CEO di Hermès, ha dichiarato: “Nonostante un contesto internazionale incerto, Hermès ha registrato un’eccezionale crescita delle vendite che riflette lo slancio creativo dell’azienda, l’eccellenza del suo know-how e il sostegno dei suoi clienti. Hermès è orgogliosa di continuare a creare posti di lavoro in Francia, rafforzando così il suo radicamento territoriale”.

La forza dei modelli classici
In merito al segmento della pelletteria e selleria (nei nove mesi: +15,7% a tassi attuali e +12,1% a tassi costanti), la maison attribuisce questa crescita alla “forza dei modelli classici”. Ma anche al successo dei modelli più recenti come le borse Mosaïque, 24/24 e Twins. “Il gruppo conferma il suo ambizioso obiettivo di aumentare le vendite a tassi di cambio costanti” si legge nel capitolo dedicato alle prospettive della maison. “Celebrare il sogno di Hermès significa affermare la necessità di osare, di guardare sempre più lontano, di aprire il campo dell’immaginazione che stimola la creazione”. (mv)

Immagini tratte da hermes.com

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati