Il nuovo direttore creativo di Diesel è Glenn Martens (Y/Project)

Il nuovo direttore creativo di Diesel è Glenn Martens (Y/Project)

Il designer belga Glenn Martens, 37 anni, è il nuovo direttore creativo del marchio Diesel. Il suo incarico ha effetto immediato. Martens (foto al centro) e Renzo Rosso, CEO del gruppo OTB, che controlla Diesel e altri marchi, hanno già lavorato insieme nel 2018 per il progetto Diesel Red Tag.

Il nuovo direttore creativo di Diesel

Martens ha mosso i suoi primi passi nella moda accanto a Jean Paul Gaultier. Dal 2013 è direttore creativo del brand francese Y/Project. Un marchio che, prima con il co-fondatore Yohan Serfatyfa e, poi, con Martens, ha sempre fatto ampio utilizzo di pelle sia nel ready-to-wear (come si nota nelle foto a destra e a sinistra) sia per quanto riguarda calzature (uomo e donna), borse e accessori. Nel 2017 Martens ha vinto il premio francese Andam, mentre Business of Fashion lo ha inserito nella lista delle 500 persone più influenti nella moda a livello globale. L’anno successivo è arrivata la collaborazione come guest designer della collezione Diesel Red Tag. Nell’ambito di questo progetto, Martens ha creato una sfilata di moda per le strade di Parigi che ha visto denim e pelle protagonisti assoluti.

Le parole di Rosso

“Da quando ho incontrato Glenn nel 2017, ho visto la sua esperienza crescere e il suo talento affermarsi” ha commentato Renzo Rosso. “Lavorare con lui su Diesel Red Tag, scorrere assieme gli archivi e l’heritage di questa azienda, vederlo interagire con il marchio ci ha uniti. Oggi sono felice di vederlo prendere le redini di Diesel, e sposare la sua visione creativa con i valori iconoclasti di questo brand speciale”. (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati