Loewe lancia la sfida: “Entro 4 anni andiamo oltre il miliardo”

Loewe lancia la sfida: “Entro 4 anni andiamo oltre il miliardo”

Loewe: superare il miliardo di euro si può. Al massimo entro i prossimi quattro anni. Lo afferma il CEO della griffe, Pascale Lepoivre. Il quale si dice consapevole della forza di Loewe e gonfia il petto. “Abbiamo superato tutti i piani di crescita e le aspettative che avevamo fissato. Raggiungere un miliardo di euro nei prossimi 3 o 4 anni non dovrebbe richiedere molto sforzo”. Loewe, dunque, lancia la sfida e si candida a entrare nel Club del Miliardo.

A colpi di +30%
Il marchio spagnolo, di proprietà dei francesi di LVMH, è passato dai 164,4 milioni di euro di vendite registrate nel 2016 ai 236,4 del 2018. Anno, quest’ultimo, in cui la crescita sui precedenti 12 mesi è stata del 34%. Il fatturato in Europa, che pesa il 28%, è aumentato. Ma anche negli Stati Uniti e, soprattutto, in Asia, mercato che rappresenta oltre la metà del suo giro d’affari. Il risultato operativo è salito del 311% passando da 1,99 a 8,18 milioni di euro. L’utile netto 2018 è stato di 9,52 milioni di euro: il 99% in più rispetto al 2017.

Ma non è un’ossessione
Evidentemente anche il 2019 è stato positivo. Tanto da far dire Lepoivre, intervistato da WWD, che “non è troppo complicato raggiungere il miliardo di euro di vendite. Ma non è nemmeno la nostra ossessione. Per noi è più importante mantenere una crescita intelligente e l’identità del nostro marchio”. Loewe dà lavoro a circa 200 dipendenti. Tra le sue controllate figura Manufacturas Loewe, il braccio produttivo che opera attraverso i due stabilimenti di Madrid e Barcellona. Nel 2018 i ricavi di Manufacturas Loewe sono stati di 129,5 milioni: il 32% in più rispetto al 2017. (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati