Luce in fondo il tunnel per Sonia Rykiel: nuova proprietà in vista

Luce in fondo il tunnel per Sonia Rykiel: nuova proprietà in vista

C’è luce in fondo il tunnel per Sonia Rykiel. Il brand, infatti, potrebbe trascorre un Natale rassicurante. A metà dicembre il Tribunale Commerciale di Parigi sceglierà l’offerta più vantaggiosa ricevuta per rilevare il brand. E, quindi, sempre che non intervengano imprevisti dell’ultim’ora, lo assegnerà al nuovo proprietario.

Dodici proposte
Tre anni dopo la morte della fondatrice, la scorsa estate il Tribunale Commerciale di Parigi ha posto in liquidazione il marchio. Una dozzina le proposte arrivate per rilevare il marchio che era nelle mani del fondo d’investimento cinese First Heritage Brand. Nessuna era stata considerata soddisfacente. In altre parole, la liquidazione fu automatica, con la conseguente perdita di 131 posti di lavoro.

Tre settimane di tempo
Ora, il tribunale parigino ha terminato l’esame delle offerte presentate ai liquidatori. Il giudice delegato a prendere la decisione finale si è riservato tre settimane di tempo per una valutazione completa. Finora non sono trapelate indiscrezioni sui potenziali acquirenti. Ma la luce in fondo al tunnel potrebbe, davvero, essere prossima a vedersi. (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati