Crisi da CRV? Non per noi: ARCO, terzista di Vuitton, assume

Crisi da CRV? Non per noi. In Francia ARCO assume. La pelletteria di lusso con sede a Châtellerault ha i conti in positivo. Merito degli ordini di Louis Vuitton, di cui è terzista, e della ripresa del mercato cinese. Le cose vanno talmente bene che l’azienda ha in cantiere numerose assunzioni a tempo indeterminato.

Non per noi

“Abbiamo sospeso l’attività il 17 marzo 2020, come tutti gli altri. Abbiamo ripreso il 6 aprile con una cinquantina di dipendenti, ma il nostro cliente (Louis Vuitton, ndr) ha proseguito con un numero crescente di ordini fino al 19 giugno”. In quella data ARCO ha “interrotto l’orario ridotto e richiamato tutto il personale” spiega il direttore Pierre Réau a lanouvellerepublique.fr. Tale dinamica ha la sua ragione nella ripartenza del mercato cinese. “La Cina ha superato la crisi sanitaria e le vendite hanno ricominciato a correre” evidenzia ancora il manager.

ARCO assume

Grazie a questo trend, ARCO ha assunto 53 nuovi addetti con contratto a tempo indeterminato dai primi di ottobre a oggi. “Ma entro la fine dell’anno arriveremo a 100 assunzioni” afferma Réau. Il quale sottolinea che, però, ciò non significa che non esistano problemi. “La difficoltà principale è trovare persone che vengano a lavorare – riprende il manager -. Siamo costantemente alla ricerca di personale da formare“. Formazione che la società organizza all’interno dei suoi stessi spazi preparando 20 persone ogni 10 settimane.

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati