Solidarietà, Della Valle e Renzo Rosso in prima linea contro CRV

Solidarietà, Della Valle e Renzo Rosso in prima linea contro CRV

Della Valle e Renzo Rosso in prima linea contro CRV. I due imprenditori hanno deciso di sostenere diverse iniziative di solidarietà.

In prima linea contro CRV

La famiglia Della Valle ha istituito il fondo “Sempre con voi” con una donazione iniziale, fatta anche a nome dei propri dipendenti, di 5 milioni di euro. Le risorse che verranno accumulate sul fondo, gestito dalla Protezione Civile, saranno destinate ai familiari del personale sanitario che ha perso la vita nella lotta al Covid-19. “Il loro altruismo e il loro coraggio saranno per sempre un esempio per tutti noi” si legge nella nota dei Della Valle. A dare la notizia anche il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli: “Ringrazio Diego Della Valle, che ha promosso la raccolta per chi è rimasto orfano o ha perso un familiare a causa dell’emergenza”. Meno di una settimana fa, Diego (nella foto, a sinistra) e Andrea Della Valle, rispettivamente presidente e vice presidente di Tod’s, hanno deciso di rinunciare ai propri compensi per il 2020. Qualche giorno fa la famiglia Della Valle si era resa protagonista di un’altra donazione di 200.000 euro ai comuni di Capri e Anacapri.

Le scelte di Rosso

Il Gruppo OTB ha annunciato che per tutto il mese di aprile il 10% dei ricavi online dei suoi marchi (come Diesel, Maison Margiela e Marni) sarà devoluto alla Fondazione OTB. Già a meta marzo, Renzo Rosso (nella foto, a destra) aveva individuato l’obiettivo della sua solidarietà: le strutture “meno visibili, ma altrettanto bisognose”. I fondi accumulati con questa iniziativa serviranno per la donazione di guanti e mascherine per ospedali e strutture riservate agli anziani. Inoltre, i fondi permetteranno di garantire la sicurezza degli ospiti e delle persone che si occupano di loro, nonché la donazione di attrezzature che impediscano la diffusione del virus in ambienti con pazienti affetti da Covid-19. Infine, le donazioni sosterranno i lavori necessari per trasformare le strutture sanitarie in strutture dedicate ai malati di Covid-19. Grazie all’intervento della Fondazione OTB, ad esempio, l’Hotel Piccolo Brennero di Bassano del Grappa ospiterà asintomatici che preferiscono non trascorrere la quarantena in casa per tutelare i familiari. OTB si è resa protagonista di un’ulteriore iniziativa: la costituzione del Fondo Ferie Solidali. Attraverso questo fondo, i dirigenti OTB potranno donare un minimo di 5 giorni delle proprie ferie. L’equivalente valore economico verrà suddiviso tra i dipendenti del gruppo. (mv)

 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati