Brasile, per JBS Couros tagli in vista: diminuiscono i turni di lavoro, oltre 500 posti a rischio

0

JBS Couros, la divisione della multinazionale brasiliana della carne che si occupa delle attività conciarie, si prepara a chiudere e tagliare. Secondo quanto comunica l’azienda, “per adeguare la capacità produttiva all’attuale condizione di mercato, saranno ridotti i turni di lavoro nelle concerie di Uberlandia e Lins”. Secondo la stampa brasiliana, ci sarebbero oltre 500 posti di lavoro a rischio. Secondo fonti dal Paese, quando il più ampio processo di ristrutturazione di JBS Couros sarà terminato, i licenziamenti saranno 1.000. La holding dei fratelli Batista, al momento, si limita ad annunciare l’impegno a “riassorbire in altre unità i lavoratori” in esubero. Il gruppo JBS, intanto, informa di aver raggiunto un accordo con la Giustizia brasiliana per porre 5 immobili a garanzia del credito vantato dal governo del Mato Grosso do Sul. In questo modo, mentre le autorità locali avranno 120 giorni per valutare l’effettivo debito di JBS, i fondi congelati saranno sbloccati così da permettere la ripresa della attività produttive nello stato.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso