Il concorso di Lineapelle con Hongik University al rush finale

Il concorso di Lineapelle con Hongik University al rush finale

Il contest di Lineapelle con Hongik University riparte oggi, 9 settembre 2020, con un rush finale di attività digitali che porterà dritto agli appuntamenti di dicembre. Cioè quando i partecipanti al Lineapelle Award – K Leather Creativity presenteranno prima i loro progetti in una esibizione online, per poi partecipare alla cerimonia conclusiva (sempre via web) in collegamento Italia-Corea. L’iniziativa, che coinvolge 40 studenti del corso di Fashion Design, Ceramic and Industrial Design dell’università di Seoul, intende applicare “la creatività dei ragazzi – spiegano gli organizzatori – in progetti innovativi”.

Lineapelle con Hongik University

La parola chiave, o meglio la sillaba chiave, dell’iniziativa è RE. È il prefisso, rivendicano i partner del contest, delle parole “recycle” (riciclare), “reusable” (riutilizzabile), “reinterpretation” (reinterpretazione), “recreate” (ricrea), “reinvent” (reinventa) e “reconnect” (riconnetti). Dei valori, cioè, intorno ai quali si struttura l’iniziativa. Non è la prima volta che Lineapelle, la principale fiera internazionale della pelle e dei materiali per la moda, e Hongik University uniscono le forze. Una prima edizione di Lineapelle Award è stata già organizzata nell’autunno del 2019. La scorsa primavera, invece, specialisti LP hanno tenuto un ciclo di seminari (sul web, ça vas sans dire) per gli studenti coreani sui temi della sostenibilità della pelle italiana, del modello circolare della concia e sugli aspetti tecnici del processo conciari.

Nelle immagini, alcuni momenti dei corsi svolti presso Hongik University durante il 2019

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati