Trussardi cambia ancora: dopo un anno Maela Mandelli non è più CEO

Trussardi cambia ancora: dopo un anno Maela Mandelli non è più CEO

Trussardi cambia ancora. Dopo un anno, è terminata l’esperienza di Maela Mandelli come CEO della griffe. Al suo posto subentra, ad interim, il direttore operativo Giuseppe Pinto. E, con il ruolo di super advisor, il fondo QuattroR, che controlla l’azienda, avrebbe ingaggiato John Hooks. Ma, per ora, non c’è alcuna comunicazione ufficiale a riguardo.

Trussardi cambia ancora

Assunta esattamente un anno fa, il ruolo di Maela Mandelli (nella foto a sinistra) era già incerto prima dello scoppio di Covid-19 che, evidentemente, ha ulteriormente tolto equilibrio la sua posizione. Lo scrive Fashion Magazine, citando varie voci di corridoio. Ora, si attende la comunicazione del divorzio, che sarebbe avvenuto qualche settimana fa, e la contemporanea nomina di Giuseppe Pinto come CEO ad interim. Il management del brand sarebbe, poi, stato completato con l’arrivo di John Hooks nel ruolo di super advisor. Arrivo, che Fashion Magazine dà per certo, anche se Trussardi non ha ancora dato conferma alcuna.

 

 

QuattroR

La griffe fondata a Bergamo nel 1911 come produttrice di guanti ha mostrato un andamento negativo negli ultimi anni. L’acquisizione del fondo QuattroR avrebbe dovuto coincidere con l’avvio del rilancio. Ma Covid-19 s’è messo di mezzo rendendo ancora incerto il suo futuro. (mv)

Immagini tratte da linkedin.com e trussardi.com

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati